Archivi categoria: Informazioni

Top 3 Film animato

Muovendo pezzi di carta in giro (la vecchia strada) o dipingendo con miliardi di pixel (il nuovo) ha suscitato alcuni dei più grandi film di tutti i tempi. Dal gigante del ferro a Persepolis, i guardiani e gli osservatori scelgono i 10 migliori 

3. Il gigante del ferro

Quando i nuovi film di Star Wars sono stati annunciati, c’era un breve scintillio di eccitazione quando il nome di Brad Bird è stato accennato. Non è difficile capire perché. Mentre Mission: Impossible IV e The Incredibles dimostrarono che Bird potrebbe sfuggire stile e set cinetici, il gigante del ferro del 1999 ha dimostrato di avere anche l’unica cosa che manca da Star Wars da oltre 30 anni: il cuore colossale.

Un remake di Ted Hughes, Film animato la straordinaria triste fata moderna The Iron Man, The Iron Giant, è uscito per il rilascio. Questo, chiaramente, è assurdo. Il film è stato chiamato una delle migliori animazioni non Disney mai fatte, e la valutazione è ancora difficile discutere con.

Hogarth, un giovane ragazzo, scopre un gigantesco robot metallico che è caduto dallo spazio, la sua memoria è stata spazzata. Hogarth continua a insegnargli un’ideologia unica, infantile e larga, del mondo. Il gigante impara bene e male, sulla morte. Diventa una sorta di eroe popolare locale, ma è sconfitto dai militari. Dopo la fine del film, dopo che Bird ha costretto i più ampi temi di coraggio e pacifismo di Hughes attraverso il suo prisma retro-futurista, le corde di cuore saranno state tirate e le lacrime saranno state combattute inutilmente.

Un vero gioiello nascosto in tutti i riguardi, il gigante del ferro era forse un po ‘più avanti del suo tempo. Cinque anni dopo il suo rilascio, Bird aveva accusato la potenza di Pixar nel rendere The Incredibles; un film flashier che condivide molti dei messaggi fondamentali del The Iron Giant. Aveva tenuto per qualche altro anno e dato il trattamento completo di CGI, non c’era dubbio che il gigante del ferro avrebbe conquistato tutto quello che stava nel suo modo. Stuart Heritage.

2. Chicken Run Film animato

Perché gli animatori britannici attraversavano la strada? Per firmare un accordo multifotografia con Steven Spielberg. Dopo aver abbandonato un’offerta simile da Disney diversi anni prima, Aardman Animation, lo studio stop-motion “claymation” di Bristol, ha collaborato con DreamWorks di Spielberg. “Sarebbe stato che il meglio che avremmo potuto sperare – il summit delle nostre ambizioni – fosse quello di fare qualcosa di simile a The Wombles o Paddington Bear”, ha dichiarato Peter Lord, che ha co-diretto la funzione di debutto di Aardman, Chicken Run, con Nick Park . Il matrimonio Aardman / Film animato DreamWorks è stato sciolto dopo ritorni deludenti dalle successive collaborazioni Flushed Away e The Curse of the Were-Rabbit. Ma Chicken Run, il primo fuori dalla coop, è stato un successo.

Nel momento in cui l’animazione computerizzata slick, spick-and-span stava minacciando di rendere obsolete le vecchie tecniche, questo film  è andato audacemente contro il grano cercando tutto il mondo come se fosse stato fatto in un cortile di qualcuno. E ‘essenzialmente un film PoW con polli piuttosto che soldati Film animato britannici impantanati, becchi gommati invece di labbra rigide. Si svolge intorno agli sforzi di Ginger (pronunciato da Julia Sawalha) e le sue galline per sfuggire all’azienda agricola di pollo di Tweedy – una lotta che viene data a una spinta dall’arrivo di Rocky il gallo (Mel Gibson), che è fuggito dal circolo e viene assunto per insegnare alle galline galline a volare.

Anche nelle sue sequenze più ambiziose, come quelle che coinvolgono una terrificante macchina da pasticceria, in cui i polli vengono lasciati solo per emergere all’altra estremità pronti per gli scaffali dei supermercati, l’immagine ha la sensazione terrestre e fatta a mano in linea con i primi corti di Aardman. Potete sentire la cura che è andata in esso. Più di questo, è possibile vedere praticamente le impronte digitali. RG

1. Su

L’economia, la grazia e la limitazione del montaggio di Up di quattro minuti di vita “Married Life”, all’inizio del film, può solo essere uno dei migliori risultati dell’animazione. Alla punta della loro imitazione perfetta a metà degli anni ’90, Pixar ha osato seguirlo con la storia tenera, energica e infinitamente avventurosa di Carl Fredricksen e Russell, la coppia più difficile di esploratori sudamericani.

Il su è più Film animato silenzioso e più impegnato nello spettacolo rispetto ad altri grandi film d’animazione, ma è stato raccontato con la famigerata narrazione storica di Pixar, insieme ad una precisa animazione che porta tutto – dall’essere umani perfettamente cartoonish alle viste drammatiche – alla vita rugosa.

Up è una storia che non poteva esistere al di fuori dell’animazione, con una casa volante e cani parlanti, ma anche i momenti più realistici dimostrano il valore del mezzo; Carl stancati movimenti attraverso la sua casa creaky, i vibranti colori i palloncini gettati a terra, le scogliere del Sud America ha reso molto più croccante e selvaggio da essere disegnato. Il film cammina tra la fantasia e la realtà, in modo che i piloti del cane si sentano importanti e autentici come il dolore di Carl. Il climax emotivo viene come la casa è appollaiata in cima a Paradise Falls – i sacrifici e le gioie del matrimonio e dell’età fatta letteralmente potente.

L’animazione è ancora fatta in Hollywood quasi esclusivamente per i bambini, il che significa che la maggior parte dei cartoni animati sul grande schermo presentano temi similari di auto-accettazione e trionfo. Lo ha anche quello, ma scivola in temi più ricchi e più profondi fin dall’inizio, tanto un’esplorazione delle delusioni e dei rimpianti della vita delle maestose Cadute del Paradiso. Katey Rich

Terkel in Trouble

Terkel in Trouble (Danish: Terkel i knibe; a.k.a. The Trouble with Terkel) is a 2004 Danish computer animated adult-oriented musical comedy-thriller film. In the original language (Danish) all the voices are done by stand-up comedian Anders Matthesen, who also wrote the original story – released on a CD. In the Norwegian version, all voices were performed by actor Aksel Hennie. For the English version multiple actors are used such as Bill Bailey and Toby Stephens.

Trama

Terkel è in 6 ° grado in una scuola secondaria, insieme con il suo migliore amico Jason, che porta un tubo di ferro con lui, anche se lui continua a cadere e maledizioni su di esso. Terkel e Jason sta giocando un Game Boy nel cortile di una scuola di Chestnutlane un giorno, quando un uomo strano nel verde di una panda maglione avvicina a loro. L’uomo, Justin (in danese: Gunnar Bjerre), racconta Terkel che egli è seduto su una spider. “Niente di cui preoccuparsi. Sono solo i jeans. Essi possono essere facilmente lavato.” Terkel dice.

Terkel insegnante, viene gravemente run over (molto a gioire della classe), e la classe del nuovo insegnante è strano Justin. Terkel i genitori di Sheila e Leon si sposano, e le due “bad boys” nella sua classe, Nigel e Saki, manipolare Terkel di rubare la birra, per il partito. Quando Terkel breve temperato, alcolizzato e violento zio Stuart Stardust avvisi, si batte fino Nigel (in danese: Sten) (il che significa anche “pietra” in Norvegese) e Saki, per colpa di Terkel, così iniziano bullismo lui, ma nessuno sembra voler aiutare lui.

Un giorno il sovrappeso ragazza in classe, Doris (danese: Fede Dorit (“Fede” significa “Grasso”), si avvicina Terkel con una lettera d’amore. Quando Nigel e Saki avviso, iniziano a prendere in giro i due di loro, li chiama con una coppia. Terkel è lacerato: vuole difendere Doris, ma, invece, perché lui preferisce salvare la faccia di fronte i ragazzi, dice “No, non mi piace che vacca!” Doris ottiene così arrabbiato che salta fuori dalla finestra dal quarto piano e muore (come il preside della scuola che dice: “per fortuna che il grasso di mucca non atterrare su chiunque a testa in giù c'”).

Dopo di che Terkel inizia a ricevere minacce di morte: sulla sua scrivania, dipinto sul soffitto della sua stanza, su un sasso che rompe la finestra, nel suo taccuino… i Suoi genitori non sono di alcun aiuto – la sua chainsmoking madre gli racconta tutte le malattie che si potrebbero sviluppare in modo strano (come avere l’influenza aviaria da legno bagnato) e suo padre sembra solo capace di una parola: “No”.

Un giorno, Justin prende la sua classe per una gita scolastica dove stanno andando a studiare le salamandre. Terkel non vuole andare e implora i suoi genitori a lasciarlo rimanere a casa. Sul bus Nigel e Saki invitare Terkel a sedersi con loro, lo fa e Jason diventa arrabbiato. Durante il viaggio in autobus Justin canta una canzone che parla di vita dura. Quando si arriva alla foresta, dove stanno andando a studiare le salamandre, Nigel e Saki lo vuole dormire in tenda – che fa. Egli prende la scossa più tardi, quando Saki inciampa nella tenda con un occhio nero, dicendogli che Jason a batterlo. Terkel pensa che Jason è un comportamento anomalo in disparte, e Nigel dice che Doris è Jason sorella.

Terkel è terrorizzato, e pensa che tutte le minacce di morte sono state da Jason, perché ha fatto sua sorella suicidio. Come stanno andando a letto, Terkel trova un gatto morto nel suo sacco a pelo e riceve un messaggio di testo da Jason telefono che dice “io sono venuta per uccidere”. Nigel e Saki consigliare Terkel dire a Justin, che egli fa. Vuole essere sicuro di Jason, così Terkel insiste sul fatto che Justin venire con lui nel bosco dove si spiega tutto. Poi dice: “vado a chiamare Jason adesso e dire che vi ho detto tutto”. Justin proteste ma Terkel fa e per il suo orrore, sente i suoni di chiamata proveniente da Justin tasca. La trama si dipana, e si scopre tutte le minacce di morte e i messaggi erano stati da Justin come una vendetta per Terkel seduta del ragno quando il loro primo incontro. Terkel fugge, e una gara emozionante attraverso il bosco comincia. Proprio come Justin ha Terkel in trappola, si è salvato appena in tempo da Jason, che finalmente mette la sua sbarra di ferro da usare. Durante la lotta, il tubo è schiantato contro Justin testa, presumibilmente, uccidendolo. Terkel e Jason andare via nel tramonto, ancora una volta, gli amici, solo per essere spaventato dal narratore e maestro di musica di Barry che indossa una maschera da hockey e una motosega. La telecamera si muove avanti e dimostra al pubblico che Justin è ancora vivo.

Il finale crediti includono alcuni outtake/blooper scene, ad esempio, Terkel padre di essere in grado di ricordare le sue battute: “No”.